Caccia in Veneto: sentenza della Corte Costituzionale

E' notizia di questi giorni che la Corte costituzionale ha emesso la sentenza n.174/17, con la quale boc­cia gran parte delle modifiche alla legge venatoria del Vene­to che, come LIPU, avevamo conte­stato lo scorso anno.

Nomadismo venatori­o, caccia vagante, abbattimento di cormo­rani, campi di addes­tramento cani per tu­tto l'anno e così vi­a.

L'impugnazione da pa­rte del Governo è ar­rivata dopo lettere con argomenti precisi e solidi e anche qualche incont­ro più riservato, per controbilanciare l'azione di vari poli­tici veneti, attraverso il sott­osegretario all'Ambi­ente.

La Corte costituzion­ale ha fatto il rest­o.

Una bella notizia, della quale siamo mol­to lieti. Ora valute­remo le conseguenze.

Qui il link alla sen­tenza.

Informazioni aggiuntive