Richiesta informazioni in merito ad una potatura non conforme ed in contrasto con la vigente normativa

Giriamo per conoscenza la nostra richiesta di delucidazioni in merito alla potatura di alberi in comune di Venezia.

Oggetto: L.I.P.U./BirdLife Italia, Sezione di Venezia, tutela verde urbano, richiesta informazioni in merito ad una potatura non conforme ed in contrasto con la  vigente normativa

 

Lo scrivente dr. Gianpaolo Pamio  delegato della Sezione LIPU/BirdLife Italia di Venezia, con la presente segnala alle ss.vv. la potatura di un vecchio pioppo nero eseguita in maniera non conforme ed in contrasto con il vigente Regolamento del Verde in Città del Comune di Venezia. 

In località Venezia – Favaro Veneto, in area pubblica a Sud – Ovest del parcheggio del Centro Commerciale La Piazza una vecchia essenza di pioppo nero, in perfette condizioni con un ramo proteso a Sud dall’altezza di 2 metri circa sviluppato dentro un’aiuola è stato potato di questo importante ramo. Questa parte dell’albero equilibrava la struttura stessa della pianta verso il basso, con l’ultimo fortunale e nevicata ne era uscito indenne. Privando questa essenza di tale ramo, si è sbilanciato l’albero verso l’alto nonché verso la parte opposta,  creando  i presupposti per una sua instabilità. In fase vegetativa piena le foglie specie se bagnate dalla pioggia forniranno un peso non più equilibrato da detto ramo con pericolo di caduta. E’ stato sentito l’Ufficio  Verde Pubblico del Comune di Venezia che informatosi alla VERITAS presso la dott.ssa Francesca BALLARIN veniva riferito da costei che l’operazione era necessaria per una messa in sicurezza dell’albero, quanto riferito rappresenta un paradosso. Non ultimo la potatura non eseguita a regola d’arte in quanto non aderente al tronco, e non  lineare, nonché nella ferita non veniva posto nessuna corteccia sintetica a protezione dell’essenza dall’insorgenza di possibili patologie fungine. Rammentando che le operazioni di potatura rappresentano per gli alberi il momento di massima esposizione alle patologie trasmissibili con epilogo spesso mortale.

Alla luce di quanto esposto, si richiede, analiticamente, quali elementi oggettivi hanno portato VERITAS all’operazione suddetta svolta in contrasto  con la stessa normativa di riferimento, quale il  Regolamento del Verde in Città del Comune di Venezia approvato con del. 111 del 21.7.2003 poi modificato, all’art. 14 punto 2 recita: “La potatura degli alberi è consentita solo se necessaria a mantenere le alberature, se ne aiuta a regolare la massa (potatura di contenimento), a prevenire rotture di rami con difetti strutturali e meccanici, a correggere difetti strutturali (potatura in fase giovanile e potatura di riforma), o in caso che creino evidenti danni strutturali a proprietà private e pubbliche

 

In allegato una fotografia di platani in un  centralissimo quartiere di Bruxelles

 

Cordiali Saluti

                                                         Il resp. della Sez. LIPU/BirdLife di Venezia

                                                                        Dr. Gianpaolo Pamio 

 

Informazioni aggiuntive