Sporcizia al Lido di Venezia

Le Guardie Lipu di Venezia in un servizio al Lido zona spiaggia, hanno riscontrato sporcizia e degrado. Verrà segnalato alle autorità competenti li stato in cui versa la zone per poter al più presto ripristinare un pò di decoro. La zona è vigilata dalle Guardie Ambientali e Zoofile Mario Guarneri e Carisi Marco, in cui riportano le foto, molto presenti anche nella zona di San Nicolò.

 

 

Vigilanza Ittica allo Zero, riscontrati rifiuti di varie entità

Sporcizia un po' dappertutto. E' questa la relazione che le Guardie lipu hanno fatto lungo il Fiume Zero a Marcon, a cavallo tra l'oasi gestita dalla lipu e il Lago Poian. La pattuglia capitanata dal coordinatore del Nucleo Pettenò, si era recata sul posto dopo una normale routine di vigilanza ittica, e ha potuto constatare che le sponde del fiume sono ridotte ad una sorta di discarica a cielo aperto. Qui la gente dovrebbe venire a fare due passi a godersi un territorio ancora integralmente naturale a due passi dall'oasi della Lipu e dalle campagne della zona, e purtroppo si assiste ad un stato generale di degrado e incuria, dice una Guardia Volontaria della lipu, bisognerebbe replicare la pulizia che è stata fatta nell'arenile di San Nicolò dai volontari della lipu, sulle sponde del Fiume Zero e del Lago Poian, in collaborazione con Veritas. Il nucleo Guardie, nei prossimi giorni farà una segnalazione di quanto visto agli uffici competenti del comune sperando che si possa sbloccare qualcosa e iniziare la pulizia, stessa cosa dovrebbe essere messa in atto nella zona del Ponte Alto lungo il Fiume Dese piena zeppa di rifiuti.

 

Più controlli all'oasi Lipu

Il nucleo Guardie della Lipu Venezia rafforza i servizi di vigilanza alla riserva naturale di Gaggio, dopo gli ultimi episodi infatti si è subito programmato un servizio di vigilanza ad hoc, sono già stati fatti servizi infrasettimanali e sono previsti anche durante il weekend serale, lo scopo di questo potenziamento, dice Pettenò Denis responsabile Guardie di Venezia, è la prevenzione e informare degli orari di apertura e chiusura dell'oasi, infatti talune volte persone si trovavano all'interno del sito quando esso era chiuso, in base a segnalazione dei volontari Lipu. Il nucleo ricorda inoltre il divieto di pesca e di caccia all'interno della riserva, tempo fa le ultime multe elevate per pesca in zona di riposo biologico.
 

Intervento delle Guardie Lipu a Marghera per verificare Ie condizioni di una tortora ferita in circostanze non chiarite

Nella giornata di domenica le Guardie Lipu si sono recate in un'abitazione dove la sera precedente una signora aveva chiamato il soccorso animali per chiedere aiuto, in quanto ha avvistato una tortora nel marciapiede del condominia sotto il suo appartamento l'uccello aveva difficoltà a camminare e abbastanza stordito. La signora  Mazzuccato Antonietta ha subito prestato cure all'animale ferito che sembrava ormai senza vita, gli ha preparato una cesta con del mangiare e Ie ha dato dell'acqua. Il nucleo Lipu ha ricevuto la segnalazione la sera e quindi, due Guardie si sono recate sui posto la mattina del giorno seguente, infatti non si poteva sapere se la Tortora avrebbe superato la crisi oppure no, in questo caso, come tutti gli animali selvatici l'avremmo portata al soccorso animali e contattato la Provinciale che tutela tutta la fauna selvatica spiega Aranisio Biasetton Agente del nucleo Guardie Lipu di Venezia, ma fortunatamente il povero uccello all' arrivo degli Agenti Lipu era già volato via e si era miracolosamente ripreso.

Leggi tutto...

Le Guardie Lipu soccorrono un cane smarrito a Mogliano Veneto.

Difficile impresa ma ottimamente riuscita quella dello scorso giovedi 12 dicembre 2013, che vedeva impegnato il responsabile delle Guardie Lipu di Venezia, con la collega attivista Pirani Suchitra e aspirante Guardia Lipu, nel recupero di un cagnolino smarrito.

Il povero cagnolino di piccola taglia si era perso, scappato da casa, ed aveva trovato riparo vicino al cimitero del paese, dove andava a bere ma, non aveva un posto dove andare a mangiare, e sopratutto girovagava in una strada molto trafficate come quella di Via Zermanesa a Mogliano Veneto. Sono così prontamente intervenute i due appartenenti alla Lipu veneziana che anche se fuori territorio di competenza, hanno agito da privati cittadini dando un valido esempio appena notato il povero animale. E' stato notato che il cane aveva una medaglietta con il nome e il contatto telefonico, ma all'avvicinarsi delle persone essendo impaurito scappava, ma con grande pazienza e l'ausilio della Polizia Locale si è riuscito a catturare il cane con un guinzaglio e riconsegnarlo al suo proprietario, strappandolo ai pericoli della strada. Un ringraziamento particolare va alla volontaria Suchitra Pirani, per la sua amorevole dedizione verso gli animali.

Informazioni aggiuntive